LA CROSTATA CON CREMA AL PROFUMO DI ARARANCIA, DA KATIA MONTOMOLI
INGREDIENTI:
per la frolla:
3 uova intere
600 gr farina di farro integrale Molino Soncini Cesare
200 gr zucchero
1 bustina di lievito per dolci, setacciata
pizzico sale
500 gr burro

per la farcitura:
50 gr farina 00 Molino Soncini Cesare per Crema per pasticceria
40 gr fecola di patate
3 uova grandi intere
160 gr zucchero
150 ml panna liquida
350 ml latte pazialmente scremato
scorza di mezza arancia
un po’ di zenzero tritato
2/3 cucchiai di crema all’ arancia di BACCO TIPICITA’ AL PISTACCHIO
scaglie di mandorle
RICETTA:
per la frolla: prendiamo una terrina, ci mettiamo la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, le uova ed il burro leggermente passato al microonde, iniziamo ad impastare con le mani e quando sara’ tutto ben amalgamato aggiungiamo il lievito setacciato. Lavoriamo fino a quando non otterremo un bel composto senza grumi, copriamo con pellicola e lasciamo riposare in frigo per almeno 30 minuti, cosi sara’ piu’ facile lavorarla essendo piu’ consistente.

Per la crema pasticcera: iniziamo montando molto bene lo zucchero con le uova, nel frattempo portiamo ad ebollizione il latte con la panna. Quando avremo ottenuto un composto bello spumoso, aggiungiamo la fecola e subito dopo la farina, che e’ davvero ottima per questa per ottenere una crema davvero spettacolare, amalgamiamo bene il tutto cercando di evitare la formazione di grumi e una volta ottenuto un composto liscio ed omogeneo, lo versiamo nel latte, mescolando energicamente con una frusta, vedrete che piano piano il composto si addenserà’ andra’ tolto dal fuoco al raggiungimento della densità’ desiderata. Una volta pronta la nostra crema super profumata la copriamo con della pellicola trasparente a contatto, non vi preoccupate, il calore non la sciogliera’ Questo passaggio e’ importante per evitare che si formi quella crosticina antipatica sulla superficie della crema, cosi sara’ perfetta quando andremo ad usarla. Un profumo davvero invitante, potrete usarla per tantissime preparazioni, in particolare se dovete fare crostate che necissano del doppio passaggio.

Per la crostata: prendiamo una tortiera con il fondo removibile. Una volta stesa la frolla nella teglia, prendiamo la crema pasticciera, ci aggiungiamo la crema all’ arancia ed amalgamiamo bene. Versiamo sul fondo della frolla appena stesa, livelliamo bene con un cucchiaio e procediamo alla decorazione. Qui ognuno usera’ la propria fantasia. Aggiungiamo le scaglie di mandorle e cuociamo a 170°C per circa 35 minuti.

blog.giallozafferano.it/katiamontomoli/crostata-con-crema-al-profumo-di-arancia/